I bisogni che soddisfiamo

In qualità di azienda digitale innovativa ed esperta nel mondo industriale, stiamo dando vita a un nuovo prodotto software che si integra con il MES (Manufacturing Execution System).

Questo strumento di Energy Management è progettato per soddisfare le esigenze specifiche delle aziende che desiderano monitorare, controllare e ottimizzare il loro consumo energetico.

software monitoraggio consumi energetici

Monitoraggio dei consumi

Il nostro software offre un monitoraggio dei consumi energetici, di energia idraulica e gas. È possibile identificare picchi di consumo, individuare sprechi e prendere decisioni informate. Questo è fondamentale per ottimizzare i costi energetici e garantire un utilizzo efficiente delle risorse.

Tracciabilità dei pezzi

Correlando i dati energetici con gli ordini dei clienti e i dati specifici di ogni item, è possibile seguire la tracciabilità dei pezzi lungo l’intero processo produttivo.
Garantire la qualità e rispondere rapidamente a eventuali reclami. La tracciabilità è essenziale per la conformità normativa e la gestione della reputazione aziendale.

Prevenzione dei guasti

Grazie al monitoraggio in tempo reale, è possibile individuare segnali di guasti imminenti e intervenire tempestivamente per evitare fermi macchina costosi. La manutenzione preventiva basata sui dati energetici riduce i tempi di inattività e prolunga la vita delle macchine.

Conformità e sostenibilità

Monitorando i consumi energetici, si assicura il rispetto delle normative ambientali e le matrici di sostenibilità aziendale, riducendo di fatto l’impatto ambientale. Così, l’azienda dimostra un impegno concreto verso l’ambiente e di responsabilità sociale.

Ottimizzazione dei processi produttivi

Analizzando i dati energetici, si possono ottimizzare i cicli di produzione e ridurre i costi operativi.
L’efficienza energetica si traduce in maggiore redditività e competitività sul mercato.

I vantaggi del Monitoraggio Consumi Energetici integrato con sistema MES

Ottimizzazione dei costi energetici

Correlando i dati energetici con i dati produttivi, si possono identificare aree di spreco energetico. Ad esempio, notando che una macchina consuma energia in eccesso durante determinate fasi di produzione, si può intervenire per ridurre il consumo e risparmiare sui costi energetici.

Pianificazione della produzione

Utilizzando i dati energetici e i dati specifici di ogni item, puoi pianificare la produzione in modo più efficiente. Se una linea di produzione richiede più energia rispetto alle altre, puoi bilanciare la produzione per ottimizzare l’uso delle risorse.

Riduzione dei tempi di inattività

Monitorando i dati energetici in tempo reale, è possibile individuare anomalie o guasti nelle macchine. Questo ti consentirà di intervenire tempestivamente per evitare fermi macchina prolungati e costosi.

Tariffe energetiche dinamiche

Alcune aziende offrono tariffe energetiche variabili in base all’orario o alla domanda. Integrando i dati energetici con i dati produttivi, puoi pianificare la produzione durante le fasce orarie più convenienti dal punto di vista tariffario.

Miglioramento della qualità

Correlando i dati energetici con i dati specifici di ogni item, è possibile identificare eventuali deviazioni o problemi di qualità. Se un particolare prodotto richiede più energia del previsto, puoi indagare sulle cause e migliorare il processo.

Conformità normativa

Monitorando i dati energetici, assicuri di rispettare le normative ambientali e di sostenibilità. Ad esempio, puoi verificare se i consumi rientrano nei limiti stabiliti.

Carbon Footprint

L’integrazione del calcolo della CO2 equivalente derivata dal consumo energetico è un passo importante verso la sostenibilità ambientale.

Ecco come questa funzionalità può contribuire ai vantaggi economici.

carbon footprint

Valutazione dell’impatto ambientale: calcolando la CO2 equivalente in base al mix energetico della rete, puoi valutare l’impatto ambientale delle operazioni. Questo ti aiuta a identificare aree in cui è possibile ridurre le emissioni e migliorare la sostenibilità.

Tariffe energetiche basate sulla CO2: alcune giurisdizioni offrono tariffe energetiche differenziate in base alle emissioni di CO2. Integrando il calcolo della CO2 equivalente con i dati energetici, puoi pianificare la produzione durante le fasce orarie più convenienti dal punto di vista tariffario e ambientale.

Comunicazione con gli stakeholder: Le aziende sempre più spesso devono rendere conto delle loro azioni in termini di sostenibilità. Utilizzando i dati sulla CO2 equivalente, potrai comunicare in modo trasparente con gli stakeholder, dimostrando l’impegno per l’ambiente.

Riduzione dei costi: riducendo le emissioni di CO2, potrai anche ridurre i costi associati. Ad esempio, l’adozione di tecnologie più efficienti dal punto di vista energetico può comportare risparmi a lungo termine.

Conformità normativa: monitorando la CO2 equivalente, puoi assicurarti di rispettare le normative ambientali e di sostenibilità. Ad esempio, alcune industrie sono soggette a limiti di emissioni di CO2.

Benchmarking: confrontando i dati sulla CO2 equivalente con quelli di altre aziende del settore, potete identificare best practice e opportunità di miglioramento.

Industria 5.0

Il nuovo Piano Industria 5.0 promuove la sostenibilità e l’efficienza energetica per l’industria.

Nel dettaglio, il Piano Transizione 5.0 integra e potenzia il precedente Piano Industria 4.0, confermando il suo impegno verso la trasformazione digitale e incentivando le aziende a migliorare il processo di monitoraggio dei consumi energetici.

Scopri di più
Industria 5.0