A cosa serve la Business Intelligence nel processo decisionale in azienda

Oggigiorno a tutte le aziende serve la Business Intelligence nel processo decisionale.

software di Business Intelligence uniscono processi e metodi per raccogliere, analizzare e valutare i dati tratti dalle operazioni o attività aziendali con l’obiettivo di migliorarle.

Così facendo, è possibile avere una visione completa degli andamenti aziendali e di tutte le migliorie possibili e attuabili, in modo da avere un supporto ulteriore nel processo di decision making sulla base di dati concreti.

Negli ultimi anni, la BI ha registrato una crescita di sviluppo esponenziale, dando vita a processi come:

  • Elaborazione di report: condivisione delle analisi dei dati con tutti i soggetti interessati
  • Analisi descrittiva, visiva e statica: visualizzazione di statistiche per verificare come e perché si sia verificato un determinato trend, anche tramite rappresentazioni visive che aiutano la lettura dei dati
  • Analisi metriche delle prestazioni, con confronto dei dati attuali con lo storico

Vantaggi

  • Visualizzazione dei dati: permette di individuare rapidamente tramite la raccolta e l’analisi VISIVA delle tendenze, i valori anomali o le tendenze consentendone una lettura facilitata e immediata con dashboard personalizzabili.
  • Monitoraggio delle prestazioni: si ha sempre a portata di mano un analisi completa della situazione
  • Visualizzazione dei cambiamenti: facendo confronti con dati attuali, storici e facendo previsioni

Risultati

  • Previsione di vendite e profitti: Visualizzazione di vendite e inventario con funzionalità in tempo reale
  • Reportistica completa: Elaborazione automatica di report  soprattutto per i soggetti interessati
  • Riduzione delle perdite: grazie ad una visione chiara dei processi e degli andamenti, si può ottimizzare e migliorarli aumentando nell’efficacia competitiva.

A questo e molto altro serve la Business Intelligence. Contatta i nostri esperti BI per saperne di più